Descrizione immagine

I FIERI CUSTODI DI OZ

AUSTRALIAN SHEPHERD
Allevamento Amatoriale

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

L'ECCESSO DI BIANCO NELL'AUSSIE

Qualche immagine tratta dal web giusto per rendere l'idea delle varie colorazioni

Descrizione immagine

ALBINISMO

Descrizione immagine
Descrizione immagine

LETHAL WHITE

Descrizione immagine
Descrizione immagine

PATTERN

Lo standard dell’AKC (American Kennel Club) è molto chiaro quando descrive le limitazioni del colore bianco del manto dell’Australian Shepherd.


Ogni colorazione, merle o solid, può avere del bianco, ma…

Il bianco è accettato su:

collo: il collare (che può essere intero oppure parziale) non deve superare sul dorso la linea del garrese;

petto;

zampe;

parte inferiore del muso;

come una fiammata sulla parte superiore della canna nasale e sulla fronte.

Il bianco non deve essere il colore predominate sul muso:

gli occhi devono essere circondati da pigmento e colore e mai circondati di bianco

Il bianco nei solid (tricolor black, tricolor red; bicolor e red o black) non deve assolutamente comparire sul corpo tra il garrese e la coda.


Questi non sono soltanto difetti di squalifica nelle esposizioni, ma possono essere segnali di sordità è/o cecità nel soggetto.


La mancata pigmentazione nella zona periauricolare potrebbe essere un sintomo di sordità. Se  manca pigmento nell’orecchio esterno è molto probabile che manchi anche nell’ orecchio  interno: in tal caso  il soggetto è quasi certamente sordo o comunque ipoacusico: questo perché le cellule pigmentose sono il tramite per la trasmissione delle vibrazione del suono dall’ esterno all’orecchio interno.

Un occhio non contornato di pigmento è con tutta probabilità ipovedente o addirittura cieco; a volte manca addirittura l’orbita oppure è minuscola (microftalmia).


Queste patologie non vengono mai sole: spesso sono accompagnate da problemi cardiaci, epatopatie dovute ad una particolare ipersensibilità ed altre disfunzioni interne più o meno gravi.


L’eccesso di bianco non si verifica soltanto nell’accoppiamento fra due soggetti merle, poiché è una questione genetica: può accadere che si combinino geni seppur recessivi anche negli accoppiamenti merle x tricolor. Occorre pertanto avere particolari attenzioni nello scegliere il partner per l’accoppiamento: sapere come sono i genitori, i nonni e i bisnonni è di importanza fondamentale (ecco un chiaro esempio dell’utilità del pedigree).

L’albino ha totale mancanza di pigmento ed occhi rosati; il pattern ha “soltanto” più bianco di quanto dovrebbe avere, il lethal oltre ad avere eccesso di bianco ha handicap di sordità e/o cecità

Tutti i diritti sono riservati Copyright ©  I Fieri Custodi di Oz.
Nessuna parte del sito (testi e immagini) è riproducibile pubblicamente se non con la nostra autorizzazione ed è permessa solo citando la fonte www.ifiericustodidioz.com