Descrizione immagine

I FIERI CUSTODI DI OZ

AUSTRALIAN SHEPHERD
Allevamento Amatoriale

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

LA STORIA  DI CHEG   (CHE GUEVARA DEI DAUNI)
cane corso grigio nato 18/09/2007   

Descrizione immagine
Descrizione immagine

Hulk

dei Dauni


Conan dei Dauni


Paco

Nikita

Bruna

Ettore

Zara

Petra
dei Dauni


Conan dei Dauni

Paco

Nikita

Vanilla

Paco

Lucifera

 

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Arrivammo a prendere il nostro cucciolo di cane corso grigio in una mattinata di sole...il nome iniziava con la C e dovevamo scegliere...passando per le strade di Reggio Emilia incrociammo Via Ernesto Che Guevara ...perché no?

Ed ecco che eravamo pronte ad iniziare una nuova avventura con questo meraviglioso batuffolo grigio dai magnetici occhioni azzurri.

Cheg cresceva, era un supercucciolo in tutti i sensi, bellissimo, buono...a dire il vero un po' tontolone, tenero e pacioccone. Quando si giocava dopo poco si avvicinava a noi e cominciava a spingersi addosso e voleva le coccole esclusive.

E' bastato davvero poco per comprendere che lui non era fatto per la vita di allevamento: c'è chi si adegua e chi no; chi fa branco e chi no; chi ti fa capire di essere felice e chi ti fa capire di volere qualcosa di diverso.

Fu così che tentammo di trovargli una nuova vita, e possiamo dire che è andata molto bene davvero! Cheg ci ha contraccambiato facendoci un regalo enorme: ci ha fatto trovare delle persone splendide, anche se lontane, con cui possiamo condividere la nostra vita.

Il rapporto di affetto che si è creato è non comune.

Noi siamo testimoni che chi fa del bene al proprio cane o comunque al proprio animale ne può solo trovare giovamento.

Ora Chegolino, lo chiamiamo tutti così, ha la sua bella famiglia ed è il baby sitter di un piccolo cucciolo d'uomo che crescerà con la meravigliosa compagnia di Cheg e Bijoux, una bella corsina nera, degna compagna di avventure. Sul nostro PC esiste una cartella: "Cheg e Bijou"… Ormai occupa troppo spazio e la trasferiremo su un hard disk esterno. E' piena piena di foto, scatti della loro vita quotidiana a cui noi partecipiamo a distanza: lo vediamo crescere, lo amiamo tra le sue immagini e le mail chilometriche che intercorrono fra noi e Marino.
Ogni tanto ci rivediamo e questi sono i momenti in cui comprendiamo quanto sia difficile lasciarli andare all'inizio... ma anche quanto siamo state "brave" ad indovinare quella che sarebbe stata la loro felicità!

 

Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine

Tutti i diritti sono riservati Copyright ©  I Fieri Custodi di Oz.
Nessuna parte del sito (testi e immagini) è riproducibile pubblicamente se non con la nostra autorizzazione ed è permessa solo citando la fonte www.ifiericustodidioz.com